da

Velia Imparato
La riflessione di Marina Massenz sulla relazione tra fratelli pubblicata qui su Occhicielo mi ha riportato indietro nel tempo, a ripensare alla mia infanzia e a quelle relazioni familiari che l’hanno caratterizzata e che, ancora oggi, sono tra i miei legami più profondi. Mettendo a fuoco le domeniche trascorse in casa o in campagna, quando...
Leggi Tutto
Quando da Occhicielo mi hanno chiesto di raccontare qualcosa delle Fiabe d’autunno che prendono vita nel bellissimo scenario naturale dell’Orto botanico, non ho avuto esitazioni, ho accettato subito. Si tratta di una bella iniziativa dell’associazione I teatrini di Napoli, che da molti anni propone, per un pubblico eterogeneo di bambini e genitori, fiabe classiche e testi noti della letteratura per ragazzi,...
Leggi Tutto
Norma, la mia bambina quattrenne, ha scoperto la Pimpa! E io l’ho ri-scoperta insieme a lei. In effetti, la Pimpa è di un paio d’anni più vecchia di me, siamo nate entrambe nella seconda metà degli anni Settanta, ma in comune non abbiamo solo l’età e un papà tenero, comprensivo e incoraggiante. Ciò che me...
Leggi Tutto
Emergenza bullismo, questa volta si parla di professori. Che fine hanno fatto il dibattito, il confronto e la sana gestione del conflitto? Derisi in classe, i docenti appaiono in balia di alunni incontrollabili, sembrano fragili, privati del loro ruolo istituzionale: le nuove vittime. Persi nella Rete, maltrattati dai bulli, ci rimandano una sensazione di sconforto....
Leggi Tutto
Ci siamo arrivati, si può usare lo smartphone in classe. Un ampliamento dei contenuti, uno strumento per documentare, informare in tempo reale, una possibilità in più per rendere consapevoli i nostri ragazzi. Sarà l’insegnante, adeguatamente formato, a disciplinarne l’uso, a fini didattici, facendo leva sulla responsabilità e la  capacità critica degli alunni, ma soprattutto su...
Leggi Tutto
1 2