Chiudere le scuole oggi significa condannare intere generazioni di bambini poveri ad altra povertà e a pessime condizioni di salute per il resto della loro vita. Non stiamo parlando di un anno o di pochi mesi, ma del resto della loro vita. È un costo altissimo! In Italia, due bambini su tre che hanno genitori non diplomati rimangono nella stessa situazione, cioè non riescono ad arrivare al diploma. Chiudere la...
Leggi Tutto
Noi pensiamo che a settembre non debba “riprendere” la scuola, ma “nascere” una scuola nuova. Ho sempre provato una grande ammirazione per chi riesce a sintetizzare in poche, dense parole un contenuto straripante di significato. Ed è appunto ammirazione quella che nutro per Paolo Limonta, capace di condensare in una frase un’idea che è anche un agire concreto. L’idea è quella di una Scuola sconfinata, aperta, affettiva, radicata sul territorio,...
Leggi Tutto
L’immaginazione è una risorsa preziosa per i bambini: li aiuta ad affrontare le piccole difficoltà quotidiane, a risolvere i primi problemi e a giocare senza confini. Una prova visibile anche per noi adulti di questa loro capacità immaginativa è l’amico immaginario!   L’amico immaginario per scoprire se stessi Confidente speciale, riferimento importante, compagno di giochi e rifugio accogliente, l’amico immaginario non è certo un segno di disagio del bambino, al...
Leggi Tutto
Oggi, i saperi fondanti l’apprendimento non sono trasferiti secondo un’ottica descrittiva, trasmissiva e regolativa ma sono anzitutto legati alla capacità da parte dell’insegnante di lavorare a stretto contatto con i propri discenti, condividendo e negoziando con questi ultimi i significati delle esperienze didattiche e del loro arricchirsi costantemente di scoperte di senso. In questi giorni, sto approfondendo i temi della didattica speciale e, giusto ieri, ho avuto l’occasione di leggere...
Leggi Tutto
La mia faccia è sempre così e gli altri non capiscono quando sono triste e quando sono felice. Ma io ce le ho lo stesso le emozioni? Giovanni, 7 anni Lunedì scorso, 20 gennaio, ero a Coccaglio, nella scuola elementare intitolata a Don Remo Tonoli, ai piedi delle colline meridionali della Franciacorta, tratteggiate dai filari delle viti spumantine che tutti conosciamo. Ero lì per leggere Verdolina scopre il mondo alle...
Leggi Tutto
1 2 3 16